sabato 14 mattina...e poi la "disgrazia"!

Appuntamenti, raduni, trasferte...

Messaggioda ramirez76 » ven nov 20, 2009 8:03 am

gianluca82 ha scritto:Non c'è verso di evitare di montare il servo proprio sul castello motore? In effetti lo si shakera inutilmente.

Un comando corto, ha sempre i suoi vantaggi in termini di efficacia.. Addirittura c è chi lo monta sul paràfiamma... Basta osservare delle piccole regole.. A quanto pare..
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda Marcello » ven nov 20, 2009 9:15 pm

Nel biplanone ho montato il servo nella fusoliera .
Ho usato un cavetto trecciato da lenza che tira la farfalla.
La molla fa ritornare perfettamente tutto a posto.
Il carico sul servo non è importante e non produce trilli da sforzo.
Ho montato lo stesso sistema cambiando il motore(roto 70cc)
Non credo che ci siano problemi.Il servo comunque non va montato molto vicino al motore per le vibrazioni.
E' a mio avviso un sistema sicuro e preciso.
Marcello
Avatar utente
Marcello
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 60
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Messaggioda Roby » lun nov 23, 2009 11:25 am

Ragazzi, ho appena ricevuto una mail dalla MOVO alla quale avevo chiesto assistenza per il servo!
Ecco cosa mi ha scritto:

Buongiorno Sig Barbaro,
ci scusiamo sia per il ritardo della ns risposta che dell’accaduto.
Da parte ns. non vi è alcun problema riguardo alla sostituzione né tantomeno da parte della Safalero.
Il tecnico Safalero ci comunica questi punti salienti per non avere altri inconvenienti:

1. “Sul 7955 è possibile programmare la protezione al sovraccarico (proprio per questi casi qui) che riduce la potenza del servo in modo da non farlo secco.
2. A vedere la foto è esploso il mosfet di potenza. E’ un problema capitato anche ad alcuni piloti di macchinine che NON programmano la protezione al sovraccarico e non regolano correttamente il fine corsa dello sterzo.
3. Per quanto riguarda la 2,4Ghz di Futaba sia eccellente non è da escludere a priori un problema di interferenze, visto che il 2,4 non ne è assolutamente esente.
4. In ogni caso, lasciando stare tutte le considerazioni, procediamo alla sostituzione in garanzia del servo.”

Sarà ns premura reinviarLe quanto prima un nuovo servo, nel frattempo ci rimandi quello bruciato da inoltrare alla Safalero.
Cordiali saluti
Movo s.a.s.


Sono proprio sollevato...
Almeno una cosa l'ho sistemata...
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda ramirez76 » lun nov 23, 2009 11:42 am

e dai.. almeno questo..

ma ci vuole questo arnese per programmare il servo??

http://www.robot-italy.com/product_info ... ts_id=1032

anzi qui

http://www.cmodels.it/accessori_elettronici.htm

costa meno e puoi scaricare corrett il software
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda Roby » lun nov 23, 2009 12:47 pm

No nino, ci vuole questo qui che oltre ad essere un programmatore è anche un tester.

Immagine

e costa circa 150 euro in itelia.

C'è anche la versione minore che costa $108,00 de è questa

Immagine
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda flyfabio62 » lun nov 23, 2009 3:10 pm

Ciao Roberto.
La macumba continua!! :evil:
Ieri al campo al sesto volo con il mio Aladdin il servo del motore, un HS81 MG, ha dato forfait rimanendo bloccato al massimo. Dopo aver consumato tutta la miscela sono atterrato, per fortuna incolume :) ed ho smontato il tutto. Risultato: logica del servo andata per cui ad ogni accensione si posiziona fuori corsa al massimo. Non posso comunque criminalizzare tanto la Hitec perchè il piccolo servo ha lavorato per quasi due anni prendendo una miriade di vibrazioni che, per chi conosce l'OS 140 RX non sono poca cosa!! Nel mio caso credo che la manutenzione ordinaria e straordinaria su tali modelli è purtroppo necessaria tanto che la settimana scorsa ho pure sostituito (per la terza volta in due anni) il cuscinetto posteriore del suddetto OS 140.
Aeromodellismo : gioie e dolori!!!...... :?
Tranquilli voli a tutti.
Fabio
Avatar utente
flyfabio62
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: sab feb 07, 2009 11:00 pm
Località: PALERMO

Messaggioda maverick » lun nov 23, 2009 3:42 pm

alta tecnologia "hitec" me semnbra che un po troppi de sti servi stiano dando forfè
Cieli sereni Maurizio
Avatar utente
maverick
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 518
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Giarre (CT)

Messaggioda Josseff » lun nov 23, 2009 5:07 pm

a me ancora non s'è mai sgranato il servo cinese da 9 grammi sul comando el gas dello ys110...
in compenso gli hitec di piccola taglia mi si sono sgranati ad ogni atterraggio un po più pesante su qualunque comando fossero montati...

io ho per le trasmittenti hitec il massimo rispetto... ma non ho mai e ripeto mai avuto un servo hitec di cui non mi sia pentito, hitec standard dopo due mesi che trillano, e jr altrettanto standard perfetti dopo anni

il caso del servo di roberto è un caso a parte vista la fascia altissima... ciò non toglie che sto preferendo i servi cinesi da 20 euro agli hitec da 40 (ovviamente sempre della stessa fascia)
Avatar utente
Josseff
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 673
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Messaggioda EnzoSidoti » mer dic 02, 2009 9:30 pm

Premetto che uso servi di tutti i tipi ma personalmente invece di spendere un centinaio di euro per quell'Hitech li avrei spesi per un Futaba o un JR.
Ribadisco pero' che quando arriva l'ora del trapasso non c'e' marca che tenga.



L'eterno riposo................dona al servo o signore !!!!!!!!!???!?!?!
Avatar utente
EnzoSidoti
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 161
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm
Località: Oliveri ( ME )

Messaggioda ramirez76 » mer dic 02, 2009 10:33 pm

il fatto è che le prestaz promesse (sulla carta) da certi hitec di fascia medio alta.. Neppure le marche più blasonate te li danno... Però.. Se questi devono essere i risultati.. Meglio un servo con prestazioni inferiori ma di qualità..
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda maverick » gio dic 03, 2009 8:02 am

concordo in pieno meglio prestazione meno elevate e piu sicurezza, poi qui si discute sui servi motore, che cavolo di prestazioen dovrebbero avere per muovere una farfalla del carburatore, per me si montano servi che in realta non servono lo ribadisco, si sopravvaluta sempre la capacita che deve avere un servo per un modello , e le case quello che cosigliano e solo per tenere sempre attivo il mercato con le novità. e guadagnare piccioli.
Cieli sereni Maurizio
Avatar utente
maverick
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 518
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Giarre (CT)

Messaggioda Josseff » gio dic 03, 2009 12:29 pm

ma non credo che roberto montasse uno di quei servi sul motore...

e abbiamo visto tutti che su modelli di un certo tipo servi con delle prestazioni non adatte creano problemi
Avatar utente
Josseff
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 673
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Messaggioda ramirez76 » gio dic 03, 2009 1:02 pm

dunque.. X fare hover o altro 3d, il gas lo si usa a ''singhiozzi''... Mi dite a che serve un servo troppo lento? Prima che aprì e chiudi velocemente ancora il servo deve fare ancora la prima corsa ! Risultato? Il modello si inclina da qualche lato e ciao ciao! Poi uno un pò x precauzione un pò x necessità si finisce col montare quasi sempre un servo con ingranaggi in metallo ed ecco il risultato: servo veloce+servo metallo= servo costoso! Cmq qui il servo in questione, era sulla deriva..
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda maverick » gio dic 03, 2009 3:21 pm

bho nino le farfalle dei carburatori si spostano con niente, con 200 grammi sposti i carburatori a doppio corpo di un macchina, sulla velocità posso e non darti ragione, ma sugli ingranaggi in metallo e un servo da non so quanti kili per il gas mi pare uno spreco di denaro non indifferente. poi precauzione de che a quanto pare se rompono i servi, a me i servi del gas non se so mai rotti da soli ma solo con qualche botto, ma prima dei servi e andato il modello.
Cieli sereni Maurizio
Avatar utente
maverick
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 518
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Giarre (CT)

Messaggioda Josseff » gio dic 03, 2009 3:37 pm

no... non ci credo che serva un servo tanto veloce sul gas... considera tanto per cominciare che la leva del carburatore è cortissima, quindi già usare l'ultimo buco di una squadretta standard di un servo stadard significa raddoppiare la velocità del comando... il limite è dato dalla capacità di ripresa del motore, non certo dal servo, in caso dalla qualità del comando
Avatar utente
Josseff
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 673
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Messaggioda maverick » gio dic 03, 2009 3:57 pm

concordo in pieno con jos
Cieli sereni Maurizio
Avatar utente
maverick
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 518
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Giarre (CT)

Messaggioda ramirez76 » gio dic 03, 2009 11:43 pm

scusate.. Però a me pare matematica: se x fare un rolling harrier si deve mettere dare e togliere gas 4 volte durante la rotazione completa del modello sul suo asse, come si fa con un servo da 0.20 a 60* visto che tutto il tonnou si e no dura un secondo?? Sarà un caso che tutti i 3d mettono micro servi o servi veloci sul gas? Io col s3001 nnn sono riuscito a fare un rolling h decente l ultimo sabato! Mentre quello prima con hs82 si! Stessa cosa sul katana dove cè hs81
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda Josseff » ven dic 04, 2009 7:50 am

perchè se la leva della farfalla si muove in tutto di 60 gradi, con una leva lunga il doppio sul servo, lui si deve muovere di 30 gradi solamente quindi per compiere tutto il movimento ci metterà 0.10, se poi consideri che non devi nemmeno togliere e ridare tutto il gas ma magari solo da nella metà centrale della corsa per sgasare ci vorranno 0.05 secondi ogni volta... ed in un secondo ce ne vanno tante
Avatar utente
Josseff
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 673
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Messaggioda Roby » ven dic 04, 2009 11:26 am

Caro nino....non è questione di servi ma di pollici...
Fidati!!!!
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda ramirez76 » ven dic 04, 2009 3:36 pm

può essere
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Appuntamenti al campo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron