Cambio cuscinetti

Il mondo dell'elimodellismo in generale

Cambio cuscinetti

Messaggioda EnzoSidoti » dom ott 11, 2009 8:26 pm

Per quei pochi che ancora non lo sanno fare e sopratutto per i miei diletti ragazzi ho trovato questi due interessanti video:

http://www.youtube.com/watch?v=TuzEco3E ... _embedded#

http://www.youtube.com/watch?v=OLSoXPLG ... re=related

A dire il vero il motore mi è sembrato un "pochino" mal ridotto:
il cielo del pistone è cosi nero che sicuramente ha girato con olio di semi di girasole!!!!!!!!!!!!! 8O 8O 8O 8O 8O 8O 8O

Hello.
Avatar utente
EnzoSidoti
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 161
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm
Località: Oliveri ( ME )

Messaggioda FeeL » lun ott 12, 2009 11:06 am

BELLISSIMO!!!!!Finalemente ho capito come si fa!
Grazie davvero.
Avatar utente
FeeL
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 203
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm
Località: GAGGI

Messaggioda Roby » lun ott 12, 2009 11:07 am

Molto interessante.
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda EnzoSidoti » lun ott 12, 2009 7:25 pm

Stefano Lucchi ( il pluricampione italiano di elicotteri ) una volta mi disse : i motori di oggi durano veramente una vita ( anche quando lavorano con alte percentuali di nitrometano ), basta ogni tanto cambiare i cuscinetti e ritornano come nuovi.
Tempo fa' un emerito anonimo mi disse : io non uso il nitro perchè mi rovina il motore e me lo fa' riscaldare !!!!!!!!!!!!!!!!
Orrore !! 8O 8O 8O 8O 8O 8O
Avatar utente
EnzoSidoti
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 161
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm
Località: Oliveri ( ME )

Messaggioda EnzoSidoti » lun ott 12, 2009 7:31 pm

FeeL ha scritto:BELLISSIMO!!!!!Finalemente ho capito come si fa!
Grazie davvero.


Se vuoi pagarmi di questo favore usa solo Paypal per favore. :D :D :D :lol: :lol: :lol:
Grazie mille
Avatar utente
EnzoSidoti
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 161
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm
Località: Oliveri ( ME )

Messaggioda FeeL » mar ott 13, 2009 10:05 am

Purtroppo ho il conto in rosso ma appena scatta il verde passo!!!!!!!!
Avatar utente
FeeL
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 203
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm
Località: GAGGI

Messaggioda EnzoSidoti » mar ott 13, 2009 8:23 pm

Beh vuol dire che ti rilascerò un feedback negativo !!!!!!!!!!!!!!!!
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
EnzoSidoti
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 161
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm
Località: Oliveri ( ME )

Messaggioda Manfred_von_Richthofen » mar ott 20, 2009 7:19 pm

Prima di rimontarlo, avrei fatto bollire dentro una pentola con acqua e detersivo per lavatrice (un cucchiaio colmo ogno litro di acqua) tutti i pezzi tranne quelli nuovi e l'accoppianmento (pistone e camicia) per circa venti minuti. Dopo una bella passata sotto l'acqua corrente con leggera spazzolata con vecchio spazzolino da denti e, oplà, ecco il motore brillante come appena uscito dalla fabbrica. 8) 8) 8) 8)
Immagine
Avatar utente
Manfred_von_Richthofen
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 76
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Reggio Calabria

Messaggioda Roby » gio ott 22, 2009 6:43 am

Bella questa ricetta, ma funziona veramente?
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda Manfred_von_Richthofen » gio ott 22, 2009 7:43 am

E' uno stratagemma che ho usato spesso, anche con i motori da gara delle auto. Sembrano nuovi!! 8O
Immagine
Avatar utente
Manfred_von_Richthofen
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 76
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Reggio Calabria

Messaggioda Marcello » lun ott 26, 2009 8:50 pm

Cari Amici
ho smontato decine edecine di volte i miei motori e ho cambiato molti cuscinetti.
E' assolutamente vero che essi siano così importanti.
Anche se sembrano nuovi in realtà possono essere già mal ridotti e il motore non va.
Sembra ben carburato ma poi tende a spegnersi come se fosse magro.Diventa praticamante impossibile regolarlo.
Non è vero che il nitro non fa male : è un forte ossidante e provoca ,se il motore non viene lavato, una sottile ma dannosissima ossidazione delle palline dei cuscinetti.
Ho visto il video e dissento su alcuni particolari.
Primo il trascina elica va tolto con un estrattore.
Secondo va sempre usato un martello di plastica dura in quanto colpire il cuscinetto con un martello d'acciao può provocare dei danni.
Spero di essere stato utile
Marcello
Preferisco poi immergere il carter in acqua calda per estrarre i cuscineti in quanto il cannello può provocare delle distorsioni.
Avatar utente
Marcello
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 60
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Messaggioda maverick » gio ott 29, 2009 8:17 am

l'acqua calda e meglio del cannello e scalda tutto uniforme io uso il fono per sverniciare che ritengo la soluzione ottimale., il martello il gomma e l'ideale ma se si usa un tassello in legno tra il martello di ferro e l'asse va bene lo stesso , e si risparmiano i soldi dell'estrattore che comunque rimane l'ideale. ( i cuscinetti si devono dimontare a caldo come quando si smontano ).

Feel sei diventato straniero e...... complimenti.
Cieli sereni Maurizio
Avatar utente
maverick
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 518
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Giarre (CT)

Messaggioda EnzoSidoti » sab nov 07, 2009 8:42 pm

[quote="Marcello"]Cari Amici

Non è vero che il nitro non fa male : è un forte ossidante e provoca ,se il motore non viene lavato, una sottile ma dannosissima ossidazione delle palline dei cuscinetti.
quote]

Ancora una volta un luogo comune o una leggenda metropolitana ??
Quello che provoca il danno alle sfere dei cuscinetti non è il nitro bensi
la piccola percentuale di acqua contenuta nell' alcool metilico.
Il nitro diventa ossidante solo alle alte temperature, alte temperature che un cuscinetto non dovrebbe mai raggiungere se è ben carburato.
Invece quando mettiamo a riposo i nostri motori ( guardacaso i motori stanno più fermi che in moto !) ecco che piano piano quel po' di acqua attirata dall'igroscopicità dell' alcool combina i danni.
Il nostro fornitore ufficiale di miscela ( grazie dott. Antonio !!) sa come togliere quell'acqua dall'alcool.
Altra semplice regola da rispettare è quella che c'è scritta alla fine di ogni manuale dei motori OS e cioè a fine voli collegare l'accendicandela, metterlo in moto e fargli consumare tutta la miscela che c'è nel carburatore.
Non c'è bisogno di fare quei fantomatici "lavaggi" con miscela non nitrata.
Oggi come oggi nelle migliori miscele commerciali vengono usate degli ottimi componenti anticorrosivi e purtoppo ci sono ancora modellisti della vecchia generazione che sono convinti che il nitro faccia male.
In vent'anni la chimica ne avrà pur fatti di progressi !!! o no??
L'unica cosa che succede ai cuscinetti è che a causa dell' aumentata
forza esplosiva causata dal nitro si provoca un usura meccanica delle sfere.
Tutti i nostri cuscinetti li cambiamo per usura meccanica non per corrosione. Al limite al limite il nitro può influire leggermente sull' alluminio del carter ma sinceramente non ho mai visto un carter bucato dal nitro 8O 8O 8O .
Purtroppo , a differenza degli aerei, con gli elicotteri abbiamo bisogno di usare il nitro, nei miei pochi aerei che ho ne uso il 5 % però conosco tanti che non vogliono sentire parlare di questo 5 % per regolarizzare la carburazione e farsi un volo senza usare il pannolino sotto :D :D
Basta ho scritto troppo, mi sono stancato.
Buonanotte.
Avatar utente
EnzoSidoti
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 161
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm
Località: Oliveri ( ME )

Messaggioda EnzoSidoti » sab nov 07, 2009 9:11 pm

PS.
Il sintomo più evidente che ti fa' capire quando è arrivata l'ora di cambiare
il cuscinetto è il fatto che il motore non tiene bene il minimo.
Good night.
Avatar utente
EnzoSidoti
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 161
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm
Località: Oliveri ( ME )

Messaggioda ramirez76 » dom nov 08, 2009 12:31 am

EnzoSidoti ha scritto:PS.
Il sintomo più evidente che ti fa' capire quando è arrivata l'ora di cambiare
il cuscinetto è il fatto che il motore non tiene bene il minimo.
Good night.
qui però ti devo contraddire.. Un pò maestro Enzo:) Ti posso dire che sugli aerei si usa tanto il nitro invece.. 10 ma anche 15come me(il mio OS non girerebbe mai bene senza) ma addirittura 20ed oltre x i 4T'.Forse perché ormai nitro=3d... E prima forse non era neppure concepibile.. Saluti..
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda EnzoSidoti » dom nov 08, 2009 6:33 pm

Intendevo aerei per un tranquillo volo domenicale, è logico che in un 4 tempi è d'obbligo il 20 %.
Ho visto anche usare come olio nella miscela dei 4 tempi dell'olio di ricino!!
Orrore 8O 8O 8O 8O .
Vengono spesi tanti soldi per comprare un 4 tempi e poi mandargli le valvole a quel paese con dello stupefacente olio di ricino 8O 8O 8O
Saluti "oleosi".!?!?!?!?!?!?!
Avatar utente
EnzoSidoti
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 161
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm
Località: Oliveri ( ME )


Torna a Elimodellismo in generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron