Nuovo elicotterista

Discussioni sul volo con motore a scoppio, modelli e motorizzazioni

Nuovo elicotterista

Messaggioda style50 » mer apr 16, 2008 10:52 am

Ciao come vi annunciavo è arrivato il trex 600n l'ho montato.
Domenica vi vengo a trovare cosi mi date delle dritte.
Ma qualcuno ha qualche tt50 usato da vendermi?
Avatar utente
style50
Sottotenente
Sottotenente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm

Re: Nuovo elicotterista

Messaggioda redfly » mer apr 16, 2008 10:57 am

style50 ha scritto:Ma qualcuno ha qualche tt50 usato da vendermi?

Ciao Style50,
puoi provare ad inserire un annuncio nel mercatino, sezione COMPRO!! :wink:
Sergio
redfly
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 357
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: Barcellona Pozzo di Gotto (ME)

Messaggioda Roby » mer apr 16, 2008 11:46 am

Redfly voleva dire nella sezione CERCO...!!! :lol:
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda Auron » mer apr 16, 2008 2:19 pm

Un tt50 nuovo lo trovi a 70 euro,vedi se ne vale la pena, forse al campo qualcuno lo troverai, ti aspettiamo
Avatar utente
Auron
Sottotenente
Sottotenente
 
Messaggi: 38
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda ramirez76 » mer apr 16, 2008 3:37 pm

se proprio lo devi prendere nuovo e vuoi un TT e nn un os (che in ogni caso è da preferire) perche nn metti il nuovo tt 53 da 2.1 hp??

meno di 100€

http://www.helikraft.com/Thunder+Tiger/ ... 06%29.html
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda Auron » mer apr 16, 2008 3:45 pm

si prova il nuovo tt testa rossa dicono che sia una bella bestia

nino però ti devo correggere viene circa 108 euro
Avatar utente
Auron
Sottotenente
Sottotenente
 
Messaggi: 38
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda ramirez76 » mer apr 16, 2008 3:59 pm

a gia scusa puo essere... pero sempre un ottimo prezzo per un motore da 2,1hp secondo me
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda Auron » mer apr 16, 2008 4:02 pm

nino scherzavo non è venuta la faccina, ovviamente il prezzo è ottimo e il motore sembra da quello che ho letto anche molto cattivo, più potente dell'os,anche perchè è un motore 53 di cilindrata
Avatar utente
Auron
Sottotenente
Sottotenente
 
Messaggi: 38
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda ramirez76 » mer apr 16, 2008 6:28 pm

si si certo lo so :) cmq sulla carta dovrebbe essere si piu potente... 2.1 hp a 17000 giri contro 1,9 hp a 17000 dell'os 50 hyper.. pero bisogna vedere che erogazione.. che regolarita ha etc... io ho avuto il tt50 pro e ha fatto la guerra anche se dicono in tanti che è difficile da carburare.. notavo solo un certo calo di potenza dopo 8 10 minuti di volo ma penso sia normale...
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda joele98 » mer apr 16, 2008 11:02 pm

Salve ragazzi,
mi sono prsentato di sopra e mi rinnovo qui in quanto elicotterista anch' io.
Mi chiamo Leo e scrivo dalle marche, sono un conoscente di brigher con il quale ci siamo scambiati i link dei nostri rispettivi forum.

FINE OT

Volevo esprimere anch' io il mio parere sul motore in questione, soprattutto se deve finire in un t-rex600n, che è anche il mio modello :D .

Concordo sul TT53, ho letto anch' io delle sue prestazioni e sinceramente sarà il prossimo motore che userò anch' io.
Il TT50 un pò meno, credo sia un ottimo motore da mettere in un raptor per le prime manovre, ma quando si è in grado di fare qualcosa di più......meglio cambiare strada.
Ragione in più se parliamo di t-rex600, credo sia un modello fantastico e dalle prestazioni eccellenti, ma con un motore simile lo si sfrutta al 50%.

Da come parlo vi chiederete.....ma questo sarà mica parente di curtis :lol: :lol:

No tranquilli, a dire il vero il mio pilotaggio è proprio da TT50, infatti sono nella fase di un volato decente e a fatica sto cercando di avanzare un pochino.

Ho visto il prezzo di helidirect, ottimo direi.....mi sa che ci faccio un pensiero.

Saluti,
Leo.
Avatar utente
joele98
Sottotenente
Sottotenente
 
Messaggi: 29
Iscritto il: dom apr 13, 2008 10:00 pm
Località: Fermo AP

Messaggioda maverick » gio apr 17, 2008 7:44 am

ma che miscela usate ?? i cali di potenza si hanno per sovrariscaldamento, o sapete che le case costruttrici consigliano miscele con una percentuale di olio non inferiore al 15 %, e che l'deale e il 20 22 specie negli ely, e non olio sintetico che brucia ma ricino buono che raffredda il motore, vi garantisco che con miscele al 20% non si ha nessun calo sui motori e vivono molto piu a lungo, nitro meno se ne mette e meglio è, il 5% è l'ideale per regolarizzare il motore, sopra il 10 i cuscinetti di banco diventano quadrati, e s ei motori fermati non sono lavati accuratamente i residui del nitro si mangiano le lappature. per cui ocio
Cieli sereni Maurizio
Avatar utente
maverick
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 518
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Giarre (CT)

Messaggioda joele98 » gio apr 17, 2008 11:05 am

Ciao maverick,
non credi che il 5% su di un motore eli sia un pò poco?
Il mio primo motore è stato un TT50, con il quale, insieme al mio style ho mosso i primissimi passi.
Motore eccellente secondo me, anche io sono daccordo sul fatto che sia stato troppo denigrato.
Poi ho messo un OS, non che lo meritassi, ti ricordo che tutt' ora sono ad un volato più o meno tranquillo, ma la differenza si sente.....e come se si sente.

Il modello diventa subito più pronto, e come dai gas senti subito che la musica cambia.
Ma la miscela con meno del 15% di nitro (fatta in casa) nell' os non finziona.
Quantomeno non lo senti cantare a dovere.

Da poco tempo al nostro campo stiamo usando la rapicon 30%, solito discorso, non ne vale la pena per il nostro grado, ma una cosa devo dirla.
Innanzitutto si deve smagrire molto per far rimenere in temperatura il motore, altrimenti lo senti sempre freddo anche dopo qualche minuto di hovering statico.
Quindi....minor consumo!
Quando lo apri per la manutenzione (cosa che faccio ogni due week end) lo trovi sempre limpido e in ordine, la fascia è perfettamente libera e i cuscinetti ben lubrificati e puliti anch' essi.
Poi il costo, da non sottavalutare ovviamente....effettivamente facendo due conti, se si usa una fai da te con buone percentuiali di nitro non è poi così lontano da quella già pronta, naturalmente la rapicon, se si pensa a cool power siamo fuori alla grande.

Nell' os hiper il cuscinetto è soggetto ad usura dopo circa una trentina di lt, almeno così dicono in molti, ed effettivamente nel mio primo os la formuletta a funzionato ed ho dovuto sostituirlo.

In questo nuovo credo di averli passati da un pò i 30lt, all' inizio con mix fatta in casa e da qualche mese con la rapicon.
Ma mai sono andato sotto il 18%di olio e 20% di nitro con quella fai da te, da qualche tempo sono al 30% di nitro e 23 di olio con la rapicon.
Ovvimente manutenzioni sempre allo stesso modo.


Non voglio pubblicizzare il prodotto sia chiaro, ma le tue parole sulla quantità di nitro mi hanno un pò confuso.

Che ne pensi?

Saluti,
Leo.
Avatar utente
joele98
Sottotenente
Sottotenente
 
Messaggi: 29
Iscritto il: dom apr 13, 2008 10:00 pm
Località: Fermo AP

Messaggioda maverick » gio apr 17, 2008 12:16 pm

percentuali assurde ragazzi di nitrometano, robba da macchinettari in pista, se la miascela fattta in casa non funziona con il 5 % di nitro c'è qualcosa che non va , prob nell'olio, o nelle quantita, senza nitro i motori cantano se li fai cantare, io ho tutti OS e vanno alla grande senza nitro dove uso l'idleglow automatic dove non c'è l'idle glow uso il 5 % di nitro che regolarizza il motore specie al minimo, ora se si vole esagerare capisco il 10 di nitro ma di pu no, nei motori sopra i 7 cc non serve proprio, quando si vola si cerca un motore regolare e costante non stiamo parlando di fare giri piu veloci in pista, con le maccinine , li la miscela fa differenza, si usano diversi additivi ma con gli eli mmm non sono daccordo, io uso per i due e quattro tempi la la super titan 5g 22 / olio superpurificato e 5 di nitro, e i miei os altro se cantano , ricordatevi in commercio trovate olio e olio o nitro e nitro non è tutta la stessa robba, io ho un amico che sta producendo e commercializzando miscela per modeelismo di catania, e importa lìolio di ricino americano purificato il migliore, alcool e nitrometano di prima qualità e le miscele fatte in casa vegono meglio dlle acquistate, poi ... dipende anche dalle capacità personali ma 30 anni fa con i rossi si volava senza nitro e che potenze ragazzi.
Cieli sereni Maurizio
Avatar utente
maverick
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 518
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Giarre (CT)

Messaggioda style50 » gio apr 17, 2008 12:22 pm

Allora ragazzi ci vediamo domenica mattina cosi vediamo ciò di cui ho bisogno.ciao
Avatar utente
style50
Sottotenente
Sottotenente
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm

Messaggioda Auron » gio apr 17, 2008 12:30 pm

il nitrometano oltre a fornire più spinta al motore, lo regolarizza e fornisce raffredamento, un buon compromesso è il 15% di nitro, anche 10% se non si fa 3d, 30% se si fa 3d, si partecipa a gare si hanno i soldi per cambiare spesso motore :D

per la percentuale d'olio va bene un 18% io preferisco sintetico, il ricino è si più protettivo ma devi fare una buona manutenzione al motore causa gommatura tipica del ricino, e onestamente a me non piace l'odore che fa e le macchie che lascia,

Style, ti aspettiamo.....
prepara il portafoglio, il nostro motto è CATTAMU CATTAMU
Avatar utente
Auron
Sottotenente
Sottotenente
 
Messaggi: 38
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda maverick » gio apr 17, 2008 12:54 pm

Auron oramai l'olio di ricino è tutto degommato, che lo compri in farmacia per la miscela eheh il sintetico solo non va bene, brucia, e lubrifica di meno, che il nitrometano raffreddi ho i miei profondi dubbi, in caso è proprio il ricino che raffredda i motori , comunque il 18 di olio va bene per i due tempi e fino al 10 di nitro anche, per il 3d certo se non si sanno mettere a punto i motori per eitare spegnimenti e rotture il 30% puo essere un'alternativa heheh.
Cieli sereni Maurizio
Avatar utente
maverick
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 518
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Giarre (CT)

Messaggioda joele98 » gio apr 17, 2008 3:44 pm

Sono daccordo sul 30% idoneo al 3D, quindi per me e per molti altri si tratterebbe solo di uno spreco.

Anch' io ho volato con l' os hiper al 10% di nitro e sinceramente per i primissimi passi non ci si poteva lamentare.
Ma quando si comincia a muovere, avere un motore più brillante non guasta, non solo, ci si guadagna in facilità di carburazione e regolarità.

Poi facendo due conti, noi usavamo prodotti klotz, il costo al litro non era poi così tanto diverso dalla rapicon, che comunque è pur sempre un prodotto pronto all' uso e non ai la noia di dover miscelare prima di andare al campo.

Altra cosa che ci ha fatto cambiare idea, i prodotti klotz purtroppo non erano sempre uguali.
Sembrerà strano, ma spesso capitava che tra una fornitura e l' altra la miscela cambiava odore, il motore aveva bisogno di aggiustamenti e i residui da ricino erano a volte paurosi.
Io ho imbrattato permanentemente la mia MPII e non sono più riuscito a ripulirla, vi lascio immaginare cosa trovavo nel motore.

Qualcuno attribuiva il fatto alla necessità del distributore di dover alleggerire il magazzino di prodotti vecchi, di conseguenza in alcuni lotti di produzione il KL198 abbondava.
Non so se fosse vero o meno, sta di fatto che i problemi li avevamo.
Adesso con la rapicon, sperando che il prezzo mantenga, abbiamo raggiunto un equilibrio soddisfacente, il costo non è male, il motore è regolarissimo, la temperatura di esercizio a 1900giri/rot. è di circa 110/130°C, residui poco o niente, cuscinetti in ottimo stato, consumi regolari per non dire inferiori alla precedente mix.

Secondo me non stiamo buttando i soldi . :wink:
Avatar utente
joele98
Sottotenente
Sottotenente
 
Messaggi: 29
Iscritto il: dom apr 13, 2008 10:00 pm
Località: Fermo AP

Messaggioda maverick » gio apr 17, 2008 4:43 pm

probabilmente per gli eli e cosi non sono la mia specialità se lo dite voi che avete esperienza :)
Cieli sereni Maurizio
Avatar utente
maverick
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 518
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Giarre (CT)

Messaggioda joele98 » gio apr 17, 2008 5:06 pm

Non si tratta di essere esperti, poi di fronte ad esperienze come la tua ce da sentirsi piccoli, in definitiva possiamo dire che nei motori ci può essere stata un' evoluzione.

Al campo abbiamo un amico che usa un rossi 60 su di un eli futura.
Preso usato con marmitta a risonanza, non cera verso di farlo andare.
Provate di tutte e di più....

Poi, leggendo sul baronerosso mi sono imbattuto in una discussione in merito ad un motore rossi, ed era proprio il rossi del mio amico.
Sai come vuole mix quel motore?
18%olio e 5% nitro.
Da qui in poi il futura vola e non imbratta più, regolarità di carburazione e suono da favola.

Come vedi le tue teorie non sono sbagliate, dipende forse dal tipo di motore che si sta trattando.

Saluti.
Avatar utente
joele98
Sottotenente
Sottotenente
 
Messaggi: 29
Iscritto il: dom apr 13, 2008 10:00 pm
Località: Fermo AP

Messaggioda EnzoSidoti » sab apr 19, 2008 9:29 pm

joele98 ha scritto:Non si tratta di essere esperti, poi di fronte ad esperienze come la tua ce da sentirsi piccoli, in definitiva possiamo dire che nei motori ci può essere stata un' evoluzione.

Al campo abbiamo un amico che usa un rossi 60 su di un eli futura.
Preso usato con marmitta a risonanza, non cera verso di farlo andare.
Provate di tutte e di più....

Poi, leggendo sul baronerosso mi sono imbattuto in una discussione in merito ad un motore rossi, ed era proprio il rossi del mio amico.
Sai come vuole mix quel motore?
18%olio e 5% nitro.
Da qui in poi il futura vola e non imbratta più, regolarità di carburazione e suono da favola.

Come vedi le tue teorie non sono sbagliate, dipende forse dal tipo di motore che si sta trattando.

Saluti.


Ciao Leo sui motori e sulla carburazine ci sarebbe molto da scrivere.
Sui Rossi e sui Novarossi basterebbe anche il 15 % di olio, ma poi bisognerebbe anche stabilire che tipo di olio, perchè ogni tipo olio ha le sue peculiarità.
Purtroppo ancora c'è gente che non ha ben compreso la differenza fra i motori di aereo ed i motori di elicotteri ( Maurizio non è il tuo caso ).
Quindi una miscela adatta ai motori di aereo non può andare bene su motori per heli e viceversa per una miriade di fattori che in seguito vedremo di analizzare.
Su altri forum si sono versati fiumi di parole in proposito a questo argomento e mi sono reso conto che pochi sanno effettivamente come stanno le cose. Negli anni passati ho conosciuto molta gente che sa'come fare con le miscele e alla fine mi sono fatto un resoconto:
ho potuto notare le differenze fra miscele "fatte in casa " e miscele già pronte e spero un giorno di fare un bell' articolo in merito.
Comunque la regola principale rimane quella :
cercare la miscela al prezzo più basso ( senza esagerare) che ti dia le migliori prestazioni senza combinare danni al motore ma la cosa più impegnativa è sempre e solo una : imparare a carburare.
Saluti a tutti.
Avatar utente
EnzoSidoti
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 161
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm
Località: Oliveri ( ME )

Prossimo

Torna a Volo a scoppio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron