DLE-30cc

Discussioni sul volo con motore a scoppio, modelli e motorizzazioni

Messaggioda badangel » mer dic 16, 2009 1:03 pm

ultimamente mi trovo spesso daccordo con mio compare ramirez :D :D a me piace molto il rombo dei max con il barilotto quando passano sulla pista a motore pieno!! sembrano veri!!
Avatar utente
badangel
Tenente Colonnello
Tenente Colonnello
 
Messaggi: 462
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Emirati Arabi Uniti

Messaggioda redfly » gio dic 17, 2009 12:04 pm

ramirez76 ha scritto:non hai capito: x me più casinò fa.. Più mi piace.:-):-).:-):-). Il maxi x me deve esserlo anche nel rumore :-):-).:-):-).

Non sono molto d'accordo!! Ognuno i suoi gusti!!!! :) :wink:
Sergio
redfly
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 357
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: Barcellona Pozzo di Gotto (ME)

Messaggioda brigher » gio dic 17, 2009 2:38 pm

redfly ha scritto:Salve Ragazzi,
modifiche e prove effettuate in tutte le salse!

Secondo la mia esperienza, per chi volesse fare la modifica, va fatta solamente alzando complessivamente la testa del cilindro di 1.25mm e senza manomettere il carburatore originale.

Allego due foto del motore con scarico PITTS ed un video dello stesso contagirato con la “mia modifica” definitiva.

Elica Mejzlik 19x8
Miscela 3% olio ELF HTX
min ca. 1600rpm
MAX ca. 7700rpm
Passaggio e smotorate rapide senza esitazione!
A presto...


Sono contento per gli ottimi risultati che hai conseguito (anzi, per essere precisi, che avete conseguito!) ed un grande plauso per l'ottimo lavoro svolto, e che hai messo a disposizione di tutti noi!!
...Ad maiora!!
Avatar utente
brigher
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 208
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

DLE30

Messaggioda flyfabio62 » dom mar 07, 2010 10:02 am

Salve a tutti.
Contagiato da Sergio, ho avuto conferma che la FedEx ha già spedito il mio DLE30!!:D :D
Per restare in tema (credi che i miei gusti aeromodellistici conbaciano molto con quelli di Sergio) anche il modello che ospiterà tale motore è come quello di Sergio anche se con qualche pezzo in carbonio in meno.....:? :?
Siamo molto eccitati nel conoscere il risultato in volo.
E se le aspettative non ci deluderanno, nel prossimo campionato siciliano di F3A potremmo assistere ad innovazioni assolute!!
Buoni montaggi a tutti in attesa che l'area Baltica ci dia un pò di tregua!!
Fabio
:wink: :wink:
Avatar utente
flyfabio62
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: sab feb 07, 2009 11:00 pm
Località: PALERMO

Messaggioda badangel » mer mar 17, 2010 9:11 am

Salve!! proprio ieri in previsioni di portare il modello al campo ho provato la mia prima accensione del DLE30. inizialmente non avevo scintilla sulla candela , quindi provate ad immaginare il mio nervosismo ne pensare che mi era arrivato con una centralina guasta,ma dopo aver scoperto la causa (UN PROLUNGO DELLE BATTERIE DIFETTOSO) ho sentito i primi borbotti, per cui ho messo un po di benzina con una siringa dentro la farfalla del carburatore e subito il motore si e' avviato . il motore funziona perfettamente ma ancora ho sicuramente qualche problema sul pescaggio del serbatio doman conto di smontargli l'elica ed il musetto , per ispezionare con calma queste anomalie di pescaggio benzina.
IL MOTORE SI PRESENTA CON LE CARTE IN REGOLA PER ESSERE UN GRAN BEL MOTORE , appena ho altri risvolti ci sentiamo!!

francesco bucca
Avatar utente
badangel
Tenente Colonnello
Tenente Colonnello
 
Messaggi: 462
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Emirati Arabi Uniti

Messaggioda Josseff » mer mar 17, 2010 12:37 pm

ciccio, io ho montato un serbatoio da 240 cc, piccolo, quindi con il tubetto del pendolino corto, quindi molto rigido e i vari pendolini originali non ce la facevano a fletterlo, quindi un idea è di zavorrare parecchio il pendolino

il mio la corrente l'ha sempre avuta, ma doveva esserci la membrana che faceva le bizze, infatti ci ha messo parecchio per aspirare la primissima volta, dopo di che non ho avuto difficoltà anche con il serbatoio mezzo metro indietro e 10/15 cm più in basso del motore (l'ho messo al posto della pipa sotto la baionetta)
Avatar utente
Josseff
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 673
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Re: DLE30

Messaggioda redfly » gio mar 18, 2010 3:10 pm

Dai Fabioo....
Il motore è valido e più che sufficiente a portare in volo i nostri modelli!
Sabato sera spero di darti notizie maggiori circa il motore in volo!!;)
A presto...

flyfabio62 ha scritto:Salve a tutti.
Contagiato da Sergio, ho avuto conferma che la FedEx ha già spedito il mio DLE30!!:D :D
Per restare in tema (credi che i miei gusti aeromodellistici conbaciano molto con quelli di Sergio) anche il modello che ospiterà tale motore è come quello di Sergio anche se con qualche pezzo in carbonio in meno.....:? :?
Siamo molto eccitati nel conoscere il risultato in volo.
E se le aspettative non ci deluderanno, nel prossimo campionato siciliano di F3A potremmo assistere ad innovazioni assolute!!
Buoni montaggi a tutti in attesa che l'area Baltica ci dia un pò di tregua!!
Fabio
:wink: :wink:
Sergio
redfly
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 357
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: Barcellona Pozzo di Gotto (ME)

Messaggioda ramirez76 » ven mar 19, 2010 3:02 pm

Josseff ha scritto:ciccio, io ho montato un serbatoio da 240 cc, piccolo, quindi con il tubetto del pendolino corto, quindi molto rigido e i vari pendolini originali non ce la facevano a fletterlo, quindi un idea è di zavorrare parecchio il pendolino

il mio la corrente l'ha sempre avuta, ma doveva esserci la membrana che faceva le bizze, infatti ci ha messo parecchio per aspirare la primissima volta, dopo di che non ho avuto difficoltà anche con il serbatoio mezzo metro indietro e 10/15 cm più in basso del motore (l'ho messo al posto della pipa sotto la baionetta)


io non lo metterei troppo distante dal motore.. ricorda che una membrana non è certo una pompa ad ingranaggi per efficienza.. (e ora iniziano le critiche :):) )
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda Josseff » ven mar 19, 2010 3:18 pm

bah... diciamo più che altro che l'ho provato in volo e sembra funzionare... pure io ero molto molto titubante e per questo ho previsto un sistema di fissaggio leggerissimo e facilmente asportabile per riportare il serbatoio dentro la fusoliera in posizione più consona...
ma fin ora in volo non m'è parso ne risentisse, sabato stabilirò se lasciare o meno
Avatar utente
Josseff
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 673
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Messaggioda badangel » ven mar 19, 2010 5:18 pm

vai tranquillo josef che io per le POMPE !!! ho piu' esperienza di NINO diciamo che questi motori ed in generale quelli che montano il carburatore a membrana hanno abbastanza forza nel"SUCCHIARE" anche da 50 cm di distanza, a patto che gia' tutto il circuito e le membrane sono gia piene di benzina , altrimenti c'e' da scombattere!!!! :D
Avatar utente
badangel
Tenente Colonnello
Tenente Colonnello
 
Messaggi: 462
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Emirati Arabi Uniti

Messaggioda ramirez76 » ven mar 19, 2010 6:36 pm

di fronte all' esperienza del compare .. Non posso che inchinarmi. :) :) ... Però qualche dl50 l ho visto ammutòlirsi in hovering ;)
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda badangel » ven mar 19, 2010 6:58 pm

certo qualche membrana stanca ci sta pure ogni tanto!!
Avatar utente
badangel
Tenente Colonnello
Tenente Colonnello
 
Messaggi: 462
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Emirati Arabi Uniti

Messaggioda Josseff » ven mar 19, 2010 9:31 pm

ramirez76 ha scritto:di fronte all' esperienza del compare .. Non posso che inchinarmi. :) :) ... Però qualche dl50 l ho visto ammutòlirsi in hovering ;)


e chissa come mai io... mmm... tocc... ehm... faccio gli scongiuri
Avatar utente
Josseff
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 673
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Messaggioda badangel » dom mar 28, 2010 3:35 pm

oggi domenica delle palme ho voluto dedicarmi ad ulteriori prove del mio DLE 30 prima di metterlo in volo
durante le varie prove e varie eliche che ho provato credo che con la 18 /10 il motore sia abbastanza equilibrato e siamo sui 7600 giri ma tira come un dannato adesso parte abbastanza rapidamente ma sempre dopo 6 / 8 colpi di avviamento il lavoro di innalzamento del cilindro mi sembra abbia funzionato bene, ma sono scontento del minimo , inquanto sia come quello di Sergio che di Giuseppe rimane alto sui 1900giri e quando provo ad abbassarlo si carica di benzina e si spegne, cosa che a quanto pare tutti attribuiscono al carburatore. io sono arrivato ad un'altra deduzione diversa e siccome non mi va di spegnere il motore per atterrare oppure arrivare veloce come fa Giuseppe ho deciso di aprirlo nuovamente per fare una piccola modifica all'interno che mi consentira' di scendere e pulire il minimo . Forse perdero' in rabbiosita' d'apertura gas ma per il mio modello la cosa non mi tange , e possibile che le mie teorie siano sbagliate , ma vi lascio con il dubbio fin quando non avro i prossimi risultati , se mi funziona divulghero' con piacere la mia modifica che comunque e' riconvertibile cio' si puo' riportare tutto come prima


francesco
Avatar utente
badangel
Tenente Colonnello
Tenente Colonnello
 
Messaggi: 462
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Emirati Arabi Uniti

Precedente

Torna a Volo a scoppio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron