Motori glow... gioia e dolori

Discussioni sul volo con motore a scoppio, modelli e motorizzazioni

Motori glow... gioia e dolori

Messaggioda gianluca82 » lun nov 02, 2009 9:21 am

Quest'ultima domenica le condizioni per volare erano veramente ideali! Ho portato un DR49 (a struttura tradizionale e motorizzazione glow) nuovo di zecca con un la15 ancora da rodare ma non c'è stato verso di metterlo in moto neanche a pedate! Dopo una buona sudata è riuscito a restare acceso per mezzo minuto, comincio a credere di aver confuso la miscela con l'acqua minerale :(! Eppure a casa ero riuscito a metterlo in moto e sembrava abbastanza "stabile", purtroppo l'ho dovuto spegnere dopo un paio di minuti prima che qualche vicino chiamasse i vigili urbani! Inoltre le batterie di starter e candela erano cariche, la miscela sembrava scorrere regolarmente e le candele (ne ho provate un paio), erano nuove e non fulminate. Forse la forte umidità è stato uno dei problemi. In realtà volevo venire sabato pomeriggio così da farmi aiutare da qualcuno ma avevo degli impegni, Il modello elettrico mi ha salvato la giornata :), almeno ho fatto un paio di voli, mi sa che lo porterò sempre come muletto per situazioni come queste.
Avatar utente
gianluca82
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 98
Iscritto il: dom mag 10, 2009 10:00 pm
Località: Messina

Messaggioda ramirez76 » lun nov 02, 2009 10:45 am

io invece penso che il giorno che si potrà volare solo con quei ventilatori elettrici, ci levero mani completamente.
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda Manfred_von_Richthofen » lun nov 02, 2009 12:48 pm

ramirez76 ha scritto:io invece penso che il giorno che si potrà volare solo con quei ventilatori elettrici, ci levero mani completamente.

.... finalmente uno che la pensa come me!
Immagine
Avatar utente
Manfred_von_Richthofen
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 76
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Reggio Calabria

Messaggioda brigher » lun nov 02, 2009 3:22 pm

Manfred_von_Richthofen ha scritto:
ramirez76 ha scritto:io invece penso che il giorno che si potrà volare solo con quei ventilatori elettrici, ci levero mani completamente.

.... finalmente uno che la pensa come me!


...io credo che siamo in tanti a pensarla alla stesso modo!!

L'elettrico è interessante, adesso è anche molto prestazionale.....ma....è una scorciatoia!!.....un ripiego di fronte allo scoppio!!
Avatar utente
brigher
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 208
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda gianluca82 » lun nov 02, 2009 5:34 pm

Suppongo che gli alianti siano peggio dell'acqua santa per il diavolo per voi allora :D... Eppure l'aereomodellismo puro nasceva con "motori" ad elastico e volibero, se i puristi di allora fossero rimasti fedeli alle loro attuali tecnologie i motori glow, come, d'altra parte, i radiocomandi, neanche sarebbero stati introdotti nel nostro hobby :)...
Anche a me piaccion tanto i puzzolenti e rumorosi motori a scoppio nonostante, molte volte, posson risultare fustranti ma non disdegno affatto le altre forme di modellismo. Ero del tutto restio agli alianti, per esempio, poi un mio amico mi ha fatto vedere un paio di video di quello che riescono a fare nel volo in pendio e di come questo possa risultare veramente avventuroso, mi ha mostrato come siano assolutamente ben costruiti per poter resistere a sollecitazioni severissime e... semplicemente ho cambiato idea! Idem per l'elettrico, quando iniziai gli elettrici erano ridicoli e le batterie lipo non conoscevano la benchè minima diffusione commerciale così mi dedicai direttamente allo scoppio e, se non avessi incontrato tanta magnifica gente piena di voglia di trasmettere la passione, probabilmente nel giro di qualche tempo avrei desistito totalmente se dopo tanti soldoni non fossi riuscito neanche a fare un volo. La relativa semplicità dell'elettrico, invece, ha permesso a molti di avvicinarsi a prescindere dal tempo possibile da dedicare, e questo a mio avviso, è un bene. Inoltre non credo che il realismo possa essere intaccato più di tanto, in termini di rapporto peso potenza in molti casi già gli elettrici sono abbondantemente fuori scala, e, per una buona fascia, le motorizzazioni elettriche non hanno molto se non nulla da invidiare allo scoppio. Anche le manovre sono del tutto fuori scala rispetto a molte delle controparti vere, basti pensare che un povero cessna reale finirebbe in mille pezzi se qualcuno provasse a trattarlo come l'equivalente aereomodellistico, cosa ottima per noi aereomodellisti naturalmente :)! Se questa domenica non avessi portato il mio elettrico avrei passato tutto il pomeriggio attaccato allo starter, così almeno un paio di voli ci sono scappati e devo dire che, considerando anche la giornata e la compagnia, è stato senz'altro meglio del simulatore
Avatar utente
gianluca82
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 98
Iscritto il: dom mag 10, 2009 10:00 pm
Località: Messina

Messaggioda badangel » lun nov 02, 2009 6:49 pm

Come dico sempre io al campo e' come scopare con una sordo muta !!! :D :D e per la semplicita' delle operazioni da effettuare per volare al campo da oggi voglio aggiustare il mio detto!!

E' COME FARSI UNA SVELTINA CON UNA SORDOMUTA.
Avatar utente
badangel
Tenente Colonnello
Tenente Colonnello
 
Messaggi: 462
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Emirati Arabi Uniti

Messaggioda ramirez76 » lun nov 02, 2009 8:22 pm

badangel ha scritto:Come dico sempre io al campo e' come scopare con una sordo muta !!! :D :D e per la semplicita' delle operazioni da effettuare per volare al campo da oggi voglio aggiustare il mio detto!!

E' COME FARSI UNA SVELTINA CON UNA SORDOMUTA.


6 il n 1 comparissimo.:) sempre........
E cmq :)

Tolto il fatto che stare in compagnia al campo con amici è gente che ha la tua stessa passione non ha prezzo, non sono d accordo praticam su quasi nulla.:) in passato c era un modellismo molto limitato dalla tecnologia... x cui trova giustificaz in questo ''l uso'' del volo in pendio.. Libero etc.. Tanto è vero che ormai solo pochi ''nostalgici'' lo praticano ancora.. L estinzione.. Penso sia inevitabile.. Però..

Gianluca.. Questo è un hobby particolare.. Non Va fatto solo a tempo perso :) Va dedicato del tempo a questa passione.. Non puoi giustificare l elettrico alla quantità di tempo da dedicargli.:) tutti lavoriamo.. Cè chi Studia... Chi ha famiglia, ragazza etc... Gente che fa lavori.. Anche di prestigio.. Eppure.. Quasi tutti.. La sera dopo cena o nei pochi fazzoletti di tempo libero durante la sett, preferisce scendere in garage e preparare il modello x il sabato.. (Perché ho imparato negli anni e a mie spese, che questo non è un hobby che si può improvvisare, magari al giorno che vai al campo..) Rinunciando a fare altro.. E questo, parlo x me, non pesa x nulla. Sai perché? PASSIONE !!! L elettrico, come dice un grande ''guru'' del nostro campo.. È solo l espressione della scorciatoria più breve.. x ''volatilizz'' un modello. Ma io come tanti credo (chi mi conosce ormai lo sa), non faccio questo hobby x comodità. Direi proprio l opposto ! Ciao ciao.. Devo scappare a imbrattarmi le mani x ''fare manutenz. Al mio modello a.... Scoppio:-):-):-):-)''
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda gianluca82 » lun nov 02, 2009 9:09 pm

E' proprio questo il punto... la limitazione tecnologica e il bisogno di poter controllare il prorpio aereo. Una volta gli spazi non mancavano, si pensi che l'aereomodellismo poteva essere praticato anche nel centro di messina :)! Per ovviare a questi problemi si sono introdotti da prima vvc e poi i radiocomandi, poi i motori per aumentare l'autonomia tutto in base alle tecnologie offerte dalle varie epoche. Con modelli elettrici è possibile volare anche in prossimità di posti dove la gente abita (ad es. in riva al mare) senza dar fastidio a nessuno (sempre stando attenti a non far finire in testa alle persone i propri aerei), questo è indubbiamente vantaggioso e rimedia a molti dei problemi che presentano i glow. Nessuno ha niente contro i glow, solo che l'elettrico sembra essere la sua normale evoluzione... Come ben dici c'è ancora qualche appassionato che vola con elastici e volibero, che cerca disperatamente motori diesel degli anni 40 (o per i casi più disperati anche piani costruttivi di motori usciti fuori produzione da 50 anni :)). Probabilmente in futuro anche il glow sarà riservato solo ad un ristretto numero di nostalgici. Quanto al tempo da perderci... beh, che sia elettrico o a scoppio o aliante sempre aereomodellismo è, i tempi sono i ritagli che si riescono a trovare (certo che tutti abbiamo da fare :D, il problema è cosa voler fare nel tempo libero dedicato all'aereomodellismo... pilotare, costruire o smanettare motori, è solo questione di gusti).
Avatar utente
gianluca82
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 98
Iscritto il: dom mag 10, 2009 10:00 pm
Località: Messina

Messaggioda Marcello » lun nov 02, 2009 9:41 pm

Cari Amici
ho sempre avuto la passione per i motori a scoppio e come avrete notato uso anche l'elettrico.
La cosa più divertente è ,per me, mettere a punto un motore a scoppio sia glow che a benzina.
E' un'altra soddisfazione perchè ti sembra di far volare il tuo aereo grazie al tempo che hai speso per mettere a punto il motore.
Esco pazzo quando tutto funziona,il motore tiene il minimo,parte subito anche toccando solo l'ogiva,e gira forte al massimo.
Recentemente però ho deciso di sostiture i miei motori glow con quelli a benzina(vedi il biplanone che è al quinto motore e vedrete tra poco un vecchio Big supra con il 45 a benzina).
E' tutto un problema di anticipo sono certamente più affidabili anche se leggermente meno potenti.( ma consumano meno perchè più efficienti)
L'elettrico non è un ventilatore ( o comunque un ventilatore complicato)ma credo abbia un significativo "effetto giocattolo".
Un bel motore a benzina fa sembrare tutto più vero.
Sono solo delle opinioni personali ma oltre l'angel non credo che farò altri elettrici a parte forse qualche veleggiatore.
A presto
con un bel rombo di un gustoso e cazzuto bicilindrico
Marcello
Avatar utente
Marcello
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 60
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Messaggioda maverick » mar nov 03, 2009 7:43 am

bhe lo scoppio al il suo fascino sul serio , l'elettrico h i suoi vantaggi , non ci si sporca , non si perde tempo per mettrlo in moto , e prestante, pero .... c'è sempre il però , lo scoppio e lo scoppio non ci so cavoli, come i veleggiatori sono veleggiatori, il guaio e come si diceva sopra , che i modellisti veri sono in estinzione non i veleggiatori.............. oramai come si diceva in qualche forum tempo fa ... il 80 % sono tutti piloti di aeromodelli e non modellisti.
Cieli sereni Maurizio
Avatar utente
maverick
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 518
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Giarre (CT)

Messaggioda gianluca82 » mar nov 03, 2009 8:01 am

Insomma, se non fosse ben chiaro anche io adoro il motore a scoppio ma non mi va di relegare l'elettrico ad una sottospecie di aereomodellismo di serie B, non è che tutti gli elettricari comprano parkflyer cinesi a 50 dollari o l'aereo della gig nikko senza mai sporcarsi le mani... Ci sono molti esempi di persone che si costruiscono dei magnifici aereomodelli: oldtimer, risporduzioni, sport tutti elettrici e ci mettono un sacco di passione e cura nella costruzione, credo non stiano facendo aereomodellismo statico :)! Anche gli elettrici sono soggetti alla legge di attrazione gravitazionale e se non costruiti o messi a punto con criterio e cura si conficcano al suolo.
Avatar utente
gianluca82
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 98
Iscritto il: dom mag 10, 2009 10:00 pm
Località: Messina

Messaggioda maverick » mar nov 03, 2009 8:18 am

si infatti nessuno discredita l'elettrico assoluitamente, e se si fanno un paio di conti è magari piu costoso del far andare un modello glows, pero il rumore e la puzza di olio e miscela hanno il loro fascino.... mi ricordo i miei bei velggiatori con il cipolla senza carburatore rc che ficata... o i miei vcc, oppure .. l''alternativa pulita era traino o pendio ottima scuola per i pollici, e le tecniche di volo, certo l'evoluzione non si puo cancellare ed e giusto che ci sia e il mio riferimento ai modellisti veri che scarseggiano era solo riferito al fatto che non si costruisce piu ..o molto poco, non a fatto che volino elettrico.
Cieli sereni Maurizio
Avatar utente
maverick
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 518
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Giarre (CT)

Messaggioda ramirez76 » mar nov 03, 2009 12:38 pm

Marcello ha scritto:La cosa più divertente è ,per me, mettere a punto un motore a scoppio sia glow che a benzina....

E' un'altra soddisfazione perchè ti sembra di far volare il tuo aereo grazie al tempo che hai speso per mettere a punto il motore.....

Un bel motore a benzina fa sembrare tutto più vero....

A presto
con un bel rombo di un gustoso e cazzuto bicilindrico
Marcello


penso che quello che ha scritto il Prof. riassuma proprio tutto ;) per farla breve, il benzina mi dà proprio l'idea di "virilità":) l'altro... (se ''somministrato'' in dosi massicce), bè.. turba un bel pò la mia "sessualità" :):):) salutissimi

Ps Gianluca, riproduzioni elettriche? Ho capito bene??! SACRILEGIO SACRILEGIO.:) NO NO SIAMO PROPRIO.. Ad anni luce di distanza aeromomodellisticamente noi 2 :):):)
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda brigher » mer nov 04, 2009 7:55 pm

ramirez76 ha scritto:
---------------
Ps Gianluca, riproduzioni elettriche? Ho capito bene??! SACRILEGIO SACRILEGIO.:) NO NO SIAMO PROPRIO.. Ad anni luce di distanza aeromomodellisticamente noi 2 :):):)


Beh...dai...non esagerare!!!
Guarda questo video:

<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/TMaiyDeKS1o&hl=it&fs=1&color1=0x234900&color2=0x4e9e00"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/TMaiyDeKS1o&hl=it&fs=1&color1=0x234900&color2=0x4e9e00" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

A me non sembra affatto un sacrilegio, anzi mi piacciono tantissimo anche questo genere di modelli.....e chissà se un giorno ne porterò qualcuno simile al campo!! :D :D
Avatar utente
brigher
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 208
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda ramirez76 » mer nov 04, 2009 8:04 pm

in effetti hai ragione.. Non sembra x nulla un ventilatore.. Ma un bel asciuga capelli a 2 velocità professionale :-):-):-):-):-):-):-) per favore Eros.. Da te non me lo aspettavo.:(:( metti sul tubo invece 747 rc jet... Poi... mi dici!!!

oppure..guarda qui:


<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/urtrGa3R8O0&hl=it&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/urtrGa3R8O0&hl=it&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/xFhFCfRtKVw&hl=it&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/xFhFCfRtKVw&hl=it&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>

<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/b-QHALlGLYk&hl=it&fs=1&"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/b-QHALlGLYk&hl=it&fs=1&" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="425" height="344"></embed></object>
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda brigher » mer nov 04, 2009 11:05 pm

ramirez76 ha scritto:in effetti hai ragione.. Non sembra x nulla un ventilatore.. Ma un bel asciuga capelli a 2 velocità professionale :-):-):-):-):-):-):-) per favore Eros.. Da te non me lo aspettavo.:(:( metti sul tubo invece 747 rc jet... Poi... mi dici!!!

oppure..guarda qui:

-----------------------------------



Si, hai ragione, non c'è proprio paragone fra il video del modellino che ho postato io e il quadriturbina del tuo video...siamo proprio su due pianeti (anzi galassie :D) completamente differenti!!!

Però.....però....un modello come quello (mi riferisco al liner) postato da te costa migliaia e migliaia di euro, è impegnativo sotto tutti i punti di vista, non puoi farlo volare come quando e dove vuoi....
Un modellino come quello del mio video invece ti costa solo qualche centinaio di euro, non ti impegna per nulla in nessun senso ed è divertente, abbastanza appagante...dai...su...ammettiamolo.....anche fra noi, scoppiettari DOC!!

....e te lo dice uno che sono anni che vola solo elettrico....e si è stufato!! Non vedo l'ora infatti di riprendere fra le mani un modello con motore a scoppio!!!!!!
Avatar utente
brigher
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 208
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda ramirez76 » mer nov 04, 2009 11:58 pm

ok dai... Facciamo così.. Piccola concessione.:) Che non diventi un vizio però ;) a presto.:)

ps però tu stesso stai dicendo che sempre di "ripiego" (economico e/o pratico) si tratta :P
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda gianluca82 » gio nov 05, 2009 1:00 pm

Beh una turbina potrebbe costare anche 2000/3000 sacchi... per quattro... mumblemumble... A questo punto comincierei a fare un pensierino su due lezionidi volo con aerei veri, non trovate? Comunque quelli non sono motori glow e neanche a pistoni, le megalomanie jet non rientrano nella disputa!!! :D
Dai, liner a parte ci sono anche dei ventilatori non male! Non tutti gli elettrici pesano mezzo kilo, fino 3-4 kg ci si potrebbe ancora fare un pensierino, secodo me, sulla motorizzazione elettrica e già in termini di massa comincia a diventare divertente da pilotare...
Avatar utente
gianluca82
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 98
Iscritto il: dom mag 10, 2009 10:00 pm
Località: Messina

Messaggioda Josseff » gio nov 05, 2009 1:36 pm

assicuro che la mia ventonia alettrica di quasi 700 grammi è la cosa da pilotare più allucinante che abbia mai provato :D
Avatar utente
Josseff
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 673
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Messaggioda Roby » gio nov 05, 2009 3:29 pm

Appoggio la teoria di Eros.
A me quei "ventilaroi o phon" mi piacciono, specialmente gli airliner.
Mi piacerebbe averne uno completo di lucine, carrelli retrattili e colorato proprio come un'aereo di linea dell'alitaia per esempio.
Per quanto riguarda i pesi, ce ne sono per tutte le salse.
A me per esempio piace tanto anche il nuovo MB339 che hanno fatto a ventola intubata.
Molto bello e a quanto pare anche facile da pilorate.
Guardalo che bellino

<object width="445" height="364"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/v/H_klT5JSzu4&hl=it&fs=1&color1=0x006699&color2=0x54abd6&border=1"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowscriptaccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/v/H_klT5JSzu4&hl=it&fs=1&color1=0x006699&color2=0x54abd6&border=1" type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="445" height="364"></embed></object>
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Prossimo

Torna a Volo a scoppio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

cron