La vedo male

Il mondo dell'aeromodellismo in generale

La vedo male

Messaggioda ramirez76 » mar dic 25, 2012 12:47 pm

TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda navy68 » mar dic 25, 2012 7:32 pm

Ma dai Nino, non ti preoccupare. se dovessero attuare alla lettera tutto quello che c'è scritto, L'aeromodellismo in Italia Finirebbe e con tutto il mercato che c'è dietro, mi riferisco ai negozianti ed ai produttori di modelli mi pare un po difficile...E poi si sà fatta la legge trovato l'in... :wink: Pensa invece al 27..
Avatar utente
navy68
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 613
Iscritto il: dom apr 25, 2010 10:00 pm
Località: Taormina (ME)

Messaggioda Marcello » mar dic 25, 2012 9:54 pm

Cari amici
era prevedibile che in un mondo asfissiato da normative accadesse che l'aeromodellismo dovesse essere regolamentato.
Ci saranno dei problemi ma se ,il regolamento che verrà attuato è questo proposto ,i problemi saranno per i modelli con peso superiore a 20kg.
Non mi sembra una limitazione tanto stupida e, leggendo il regolamento, credo che sia stato redatto da persone competenti( guardate che dettagli per i motori al disotto di 20kg).
Mi pare sensato che con macchine di peso superiore e con motori a scoppio di oltre 250 ccm3 ( peggio con turbine ultrapotenti)si debba volare in spazi segregati e sottoposti a regolamentazione(vedi piccoli aeroporti o aviosuperfici per ultraleggeri).
Sarà certamente pericoloso volare con aerei di peso superiore i spazi non autorizzati perchè credo che ,in caso di sinistro, la compagnia di assicurazione non pagherà.
Sarà in futuro comunque un serio problema organizzare una manifestazione."
Comunque ricordatevi che il motto" più leggero è meglio vola in futuro sarà
sempre più attuale.
A presto ma attenti al peso!
Marcello
Avatar utente
Marcello
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 60
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Messaggioda ramirez76 » mar dic 25, 2012 10:18 pm

Tutto verissimo.. Ma credo sia complicato tenere una quota così bassa con tutti i modelli (70mt e max 200mt slm) specie nel circuito di atterraggio sottovento per esempio di aerei a turbina o grosse ventole ma anche solo modelli acrobatici in esecuzione di alcune figure previste da prg di F3A... O ancora sfruttare a dovere le potenzialità del volo fpv etc...

Altra cosa che mi preoccupa è l assalto (previsto) delle compagnie assicurative.. Se è vero che noi tutti Ci siamo autoregolamentati Con assicurazione a "tappeto", è vero pure che non in tutti i posti sia così (gruppi nati spontaneamente in giro per l Italia tutta etc).
Mi preoccupo per un motivo semplice, ricordate le vecchie assicurazioni per ciclomotori? Finché non era obbligatoria era abbordabilissima.. Divenuta obbligatoria (inevitabile aumento esponenziale della domanda) i prezzi sono diventati improponibili per il 90% delle famiglie (e non mi vengano a dire che la motivazione sia da attribuire SOLO all aumento vertiginoso dei sinistri denunciati)

Senza contare le limitazioni proposte in termini di distanze da abitazioni, strade ferrate etc etc

Questa norma se applicata alla lettera sarà (secondo me) la fine di un hobby!

Incrociamo le dita!
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda goryc » mer dic 26, 2012 4:36 pm

Io sono convinto che si aggiusterà tutto! Sarebbe una grave perdita economica per il modellismo!
1. Si tratta, per il momento, solo di una bozza.
2. Si parla solo di spazi aerei dove vi sono persone e cose che possono subire danni (assembramento di persone ed edifici = città). Sapete benissimo che le normative vanno anche interpretate giuridicamente.
3. Le altezze massime di sorvolo sono senz'altro legate al punto 2 e non legate agli spazi di volo dedicati.
Come dice Marcello ritengo sia giusta una regolamentazione soprattutto dei modelli oltre i 20kg e dotati di motori di grande potenza; i problema sarà capire come orientarsi con le eventuali richieste di autorizzazioni da inoltrare all'ENAC! Fra l'altro tutto sarebbe più semplice e "statutario" se il nostro campo di volo fosse......., chi vuole capire capisca! L'identità assumerebbe un ruolo fondamentale nella gestione burocratica e potrebbe avere peso fattivo nelle eventuali possibili correzioni a questa bozza. Comunque la libertà di volare, " o per dritta o per storta", vedrete, non ce la toglierà nessuno. Per quanto riguarda le assicurazioni, caro Nino, non credo dovrebbe essere un problema visto che, comunque, vige la concorrenza.
Gory
Avatar utente
goryc
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 126
Iscritto il: mar gen 04, 2011 11:00 pm

Messaggioda ramirez76 » mer dic 26, 2012 4:58 pm

Io sono con te!! Figuriamoci

Anche se credo che "una bozza" di un autorità del genere sia molto di più che un "capriccio" di questa o quella associazione.

Tornando alle assicurazioni.. Anche per le RCA classiche c'è un mercato di libera concorrenza.. Eppure io non sono mai più riuscito ad assicurare la moto nonostante non abbia mai avuto un sinistro (1.500€ l anno!).

Chiaramente spero solo di sbagliarmi!!!
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda goryc » mer dic 26, 2012 8:04 pm

ramirez76 ha scritto:Io sono con te!! Figuriamoci

Anche se credo che "una bozza" di un autorità del genere sia molto di più che un "capriccio" di questa o quella associazione.

Tornando alle assicurazioni.. Anche per le RCA classiche c'è un mercato di libera concorrenza.. Eppure io non sono mai più riuscito ad assicurare la moto nonostante non abbia mai avuto un sinistro (1.500€ l anno!).

Chiaramente spero solo di sbagliarmi!!!

Io per il mio scooter (400cc) pago poco meno di 300€ l'anno con una grossa compagnia assicurativa. Ti presento il mio agente se ti va! Che dici?
Gory
Avatar utente
goryc
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 126
Iscritto il: mar gen 04, 2011 11:00 pm

Messaggioda ramirez76 » mer dic 26, 2012 8:09 pm

Ok ci sto;)
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda goryc » mer dic 26, 2012 8:50 pm

ramirez76 ha scritto:Ok ci sto;)

Ne riparliamo di persona, ricordamelo e ti do il numero di telefono!
Gory
Avatar utente
goryc
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 126
Iscritto il: mar gen 04, 2011 11:00 pm

Re: La vedo male

Messaggioda Roby » lun mar 04, 2013 8:55 am

Ci sono novità in merito?
Qualcuno sa qualcosa?????
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Re: La vedo male

Messaggioda flyfabio62 » lun mar 04, 2013 11:06 am

So che c'è stato un primo convegno a cui hanno partecipato Enac, AeroClub d'Italia, rappresentanti di categoria ecc. che è possibile visionare in un video pubblicato nel sito dell'Enac.
Sembrerebbe che l'allarme generale iniziale si stia ridimensionando grazie al buon senso di collaborazione e di disponibilità nel rivedere il regolamento dopo aver preso conoscenza di tutte le problematiche del mondo dell'aeromodellismo ma ancor più di quello dei droni più difficili da regolamentare (causa probabilmente di questa innovazione).
Il grande interesse da parte di tutti gli aeromodellisti attraverso le federazioni, l'AeroClub d'Italia nonchè dei rappresentanti commerciali del settore, sembra stia facendo molto leva su tale regolamento che in ogni caso sarà applicato, nella sua stesura finale, non prima del 2014.
Maggiori approfondimenti ufficiali li potete trovare direttamente nel sito dell'Enac, in quello dell'AeroClub d'Italia od in quello della Fiam o della Fani. Sconsiglierei quelli dei forum perchè sempre soggetti ad interpretazioni personali.
Che ben venga comunque un minimo di regolamentazione a tutela di chi pratica quest'hobby in piena sicurezza, nei campi di volo ben realizzati e si dia un freno a chi con tanta spavalderia ed incoscienza volando nei luoghi più disparati mette a rischio se stesso, il prossimo e tutta la categoria.
Saluti

Fabio
Avatar utente
flyfabio62
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: sab feb 07, 2009 11:00 pm
Località: PALERMO


Torna a Aeromodellismo in generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron