sabato 14 mattina...e poi la "disgrazia"!

Appuntamenti, raduni, trasferte...

Messaggioda badangel » dom nov 15, 2009 10:27 am

in piu' ancora si stava riprendendo dall'altra grossa perdita avvenuta a palermo
Avatar utente
badangel
Tenente Colonnello
Tenente Colonnello
 
Messaggi: 462
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Emirati Arabi Uniti

Messaggioda Roby » dom nov 15, 2009 10:48 am

Grazie per la solidarietà, sono sinceramente incavolato ma allo stesso tempo ci ho fatto il callo.
L'element l'ho perso al collaudo ed ho buttato via non so quanti eurini, adesso l'extra, fatto con grandi sacrifici economici e e con tanta ma tanta voglia di averlo!!!
Sembra che per fortuna ,oltre al modello, non ci siano altri danni...
Alla fine piango con un occhio...sono contento non si sia fatto male nessuno e questa è la cosa più importante.
Il modello si ri compra...non so se comprerò nuovamente lo stesso modello o se opterò per qualcos'altro.

Tornado al discorso centralina...se avesse dato una scarica, avrebbe bruciato tutti i servi e non solo quello del direzionale...e visto che non era il motore ad essere bruciato ma bensì il circuito, deduco che possa essere stato un difetto di fabbrica.
Io comunque farò un'esame di tutti i componendi e vedrò cosa può essere successo anche se ormai ha poca importanza visti i risultati.
Ora mi resta un piccolo dubbio...compro lo stesso modello o cambio???? :wink:
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda gianluca82 » dom nov 15, 2009 11:06 am

Anche io sono dell'idea che più probabilmente fosse il servo ad essere difettoso invece della rx, tuttavia è sempre una cosa da verificare: se ci fosse stato un sovraccarico da parte della rx il fatto che si sia bruciato un solo servo può essere giustificato dal fatto che il problema non si sia verificato sull'alimentazione ma sul circuito di controllo che agisce indipendentemente su ciascun servo. Prima di affidare la "vita" di un altro modello dello stesso tipo alla stessa rx, per il sì e per il no, una visitina al centro assistenza della futaba per togliersi il dubbio fossi in te la farei. Sono cose difficli da diagnosticare con gli attrezzi casalinghi e senza sapere bene come metterci mani.
Avatar utente
gianluca82
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 98
Iscritto il: dom mag 10, 2009 10:00 pm
Località: Messina

Messaggioda ramirez76 » dom nov 15, 2009 11:20 am

Roby ha scritto:Ora mi resta un piccolo dubbio...compro lo stesso modello o cambio???? :wink:


GRANDE ROBY :):):)
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda Roby » dom nov 15, 2009 11:40 am

gianluca82 ha scritto:Anche io sono dell'idea che più probabilmente fosse il servo ad essere difettoso invece della rx, tuttavia è sempre una cosa da verificare: se ci fosse stato un sovraccarico da parte della rx il fatto che si sia bruciato un solo servo può essere giustificato dal fatto che il problema non si sia verificato sull'alimentazione ma sul circuito di controllo che agisce indipendentemente su ciascun servo. Prima di affidare la "vita" di un altro modello dello stesso tipo alla stessa rx, per il sì e per il no, una visitina al centro assistenza della futaba per togliersi il dubbio fossi in te la farei. Sono cose difficli da diagnosticare con gli attrezzi casalinghi e senza sapere bene come metterci mani.


Gianluca non si parla di ricevente ma di centralina elettronica..
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda Roby » dom nov 15, 2009 11:41 am

Vi illustro l'ultima foto del modello

Immagine

e qui la causa dell'incidente...

Immagine

A voi un giudizio!
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda gianluca82 » dom nov 15, 2009 11:55 am

Cmq al servo arrivano 3 fili:massa dc per l'alimentazione e controllo, anche nel caso di centralina il dubbio resta.
Cmq, ad occhio e croce, è stata colpa del servo
Avatar utente
gianluca82
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 98
Iscritto il: dom mag 10, 2009 10:00 pm
Località: Messina

Messaggioda Josseff » dom nov 15, 2009 12:04 pm

innanzitutto mi spiace moltissimo peril modello praticamente nuovo

il ragionamento di gianluca sulla rx va trasportato alla centralina, in quando è la centralina che ha il controllo di potenza su ogni canale in maniera separata

in effetti bisognerebbe conoscere il funzionamento preciso di quest'ultima, resta possibile che la limitazione di tensione o corrente sul canale di quel servo possa essere difettosa
Avatar utente
Josseff
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 673
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm

Messaggioda ramirez76 » dom nov 15, 2009 12:29 pm

ragazzi io non ci credo che sia dovuto al servo.. Quella centralina alimenta tutto a 5.4v effettivi.. E non nominali.. X un servo che tanti fanno funzionare a 6v nominali e cioè 7.2v e oltre!! Il problema potrebbe essere a ''monte'' ...
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda Roby » dom nov 15, 2009 12:41 pm

ramirez76 ha scritto:Il problema potrebbe essere a ''monte'' ...


:?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?:
Cioè?
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda Roby » dom nov 15, 2009 12:44 pm

Josseff ha scritto:in effetti bisognerebbe conoscere il funzionamento preciso di quest'ultima, resta possibile che la limitazione di tensione o corrente sul canale di quel servo possa essere difettosa


Mi sa che mando la centralina al centro assistenza per una verifica di funzionamento!
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda badangel » dom nov 15, 2009 1:14 pm

finammenti u capisti!!!

e io manderei anche il servo all'hitec con un fiocco nero

anche perche' io daccordo con ramirez credo che quel servo non poteva brucuarsi cosi' di suo . devi trovare la causa altrove
Avatar utente
badangel
Tenente Colonnello
Tenente Colonnello
 
Messaggi: 462
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Emirati Arabi Uniti

Messaggioda Roby » dom nov 15, 2009 1:23 pm

E perchè no...un circuito difettoso può causare un corto circuito.
Se fosse stata la centralina, avrei avuto tutti i servi in palla invece riuscivo a comandare il modello fino al momento dello schianto, quindi la centralina funzionava benissimo....
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda gianluca82 » dom nov 15, 2009 2:12 pm

Di solito un circuito digitale è progettato per operare su una certa tensione nominale e potrebbe non essere indifferente se questa sia 4.8, 6 o 7,2 volt. Schematicamente ci dovrebbe essere un "circuito di controllo" che fornisce al motorino del servo la potenza per come vogliamo noi. Il circuito di controllo(che, se non ricordo male, è il filo arancione sulle graupner) essendo un circuito digitale abbastanza fine mi pare strano che possa operare in un range di tensioni tanto elevato, dunque è più probabile che operi sempre alla stessa a prescindere dal voltaggio delle batterie che utiliziamo magari con una rete che, a seconda delle batterie utilizzate gli fornisca sempre tot volt. Per la tensione che deve essere controllata questo è diverso. Questo controllo è effettuato su un circuito molto più ronzo composto principalmente dal motore e da qualche sistema di protezione, è su questo circuito che possiamo fornire diversi voltaggi senza correre rischi, tanto un motorino elettrico potrebbe funzionare a 10v come a 3v, cambia solo la coppia(naturalmente entro certi limiti)... I due circuiti tendono ad essere quasi ognuno per i fatti suoi anche se hanno l'alimentazione in comune che viene sdoppiata e mandata ridotta al sistema di controllo.
Ora, se la centralina è ammattita e ha spinto la tensione di controllo oltre una soglia per la quale neanche la rete di protezione del servo ha potuto farci nulla la frittata è spiegata, ed essendoci un controllore indipendente per ciascun servo ci si spiega perchè gli altri servi siano indenni. Il fatto per cui questa cosa mi pare strana è che se ci fosse un difetto di questo tipo è molto plausibile che, riaccendendo la centralina adesso, questa cosa molto probabilmente continuerebbe e sarebbe dovuta a questo punto a qualcosa che ha "ceduto" (tipo un cc, un contatto che salta ecc..) ma potrebbe sempre darsi che, per un qualche difetto congenito della centralina che neanche chi l'ha fatta è riuscito a prevedere, potrebbe esserci una qulche fascia di situazioni per la quale qesta faccia le bizze, il che è molto strano visto che cmq sono dispositivi abbastanza collaudati. E' molto lontana come ipotesi ma, secondo me, basta a non scaggionare del tutto la centralina. Per questo, secondo me, è infatti molto più probabile che il "cedimento" sia avvento prorpio all'interno del circuito di controllo del servo.
Avatar utente
gianluca82
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 98
Iscritto il: dom mag 10, 2009 10:00 pm
Località: Messina

Messaggioda Roby » dom nov 15, 2009 2:27 pm

Io per il si o per il no ho scritto alla Alewings e se mi danno l'ok gli mando la centralina per un controllo approfondito!!!
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda EnzoSidoti » dom nov 15, 2009 10:23 pm

Che modello era quel servo ?
Avatar utente
EnzoSidoti
Capitano
Capitano
 
Messaggi: 161
Iscritto il: mar apr 08, 2008 10:00 pm
Località: Oliveri ( ME )

Messaggioda ramirez76 » dom nov 15, 2009 11:13 pm

1 dei 5 Hitec HS 7955 TG ingranaggi in titanio da 25 kg da 100 euro l uno se non sbaglio!!! Manco messo sul fuoco teoricamente avrebbe dovuto bruciarsi un servo del genere !!!
TJrc su Facebook

Immagine
Avatar utente
ramirez76
COLONNELLO
COLONNELLO
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm

Messaggioda Roby » lun nov 16, 2009 8:05 am

Si Nino proprio quello!
Alewings prontamente mi ha risposto dicendo:

"nell'esposizione dei fatti è stato chiaro e da quello che mi ha esposto direi che il problema è scaturito dal servocomando... ora capire come e perchè si sia bruciato purtroppo è molto difficile...
La centralina molto difficilmente può danneggiare un servocomando ... ad oggi nn è mai capitato... tra l'altro la miniMAC2 ha la tensione d'uscita stabilizzata quindi è ancora + sicura dal punto di vista dell'alimentazione di potenza verso i servi...
"

inoltre ha aggiunto di spedire sia centralina che servo che mi faranno sapere qual'è la causa.
Roberto
Avatar utente
Roby
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 1065
Iscritto il: dom apr 06, 2008 10:00 pm
Località: MESSINA

Messaggioda badangel » lun nov 16, 2009 11:41 am

se i servi sono hitec italia fagli scattare una querela !!! e poi a comu nesci si cunta
Avatar utente
badangel
Tenente Colonnello
Tenente Colonnello
 
Messaggi: 462
Iscritto il: lun apr 07, 2008 10:00 pm
Località: Emirati Arabi Uniti

Messaggioda gianluca82 » lun nov 16, 2009 12:09 pm

Ciao Roby,per caso hai spedito anche all'hitec allegando le foto del servo?
Avatar utente
gianluca82
Tenente
Tenente
 
Messaggi: 98
Iscritto il: dom mag 10, 2009 10:00 pm
Località: Messina

PrecedenteProssimo

Torna a Appuntamenti al campo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron